loading

Corsi

image
€ 183.00 € 280.6

CORSO ONLINE: MINIMASTER IN DIRETTA ON LINE: SINISTRI STRADALI E CRITERI RISARCITORI DEL DANNO PATRIMONIALE E NON PATRIMONIALE Profili assicurativi - Mezzi di prova – Profili risarcitori –

PRESENTAZIONE: L’incontro si propone di illustrare le principali tematiche di natura assicurativa e le questioni maggiormente rilevanti alla luce della più recente giurisprudenza in tema di sinistri stradali, analizzando le questioni controverse alla luce della giurisprudenza di legittimità. Saranno oggetto di approfondimento i criteri risarcitori con riferimento al danno patrimoniale e non patrimoniale in tema di sinistri stradali Il taglio del seminario sarà pratico con analisi delle specifiche questioni prospettate. L’evento ha una durata complessiva di 1 giornata e mezza. Il primo incontro si occuperà delle questioni di natura assicurativa controverse sia di natura sostanziale che processuale e si concluderà con cenni dei criteri risarcitori in tema di danno patrimoniale e non patrimoniale con riferimento ai sinistri stradali Il secondo incontro tratterà delle questioni maggiormente ricorrenti e controverse in tema di incidenti stradali e i criteri di accertamento della responsabilità PROGRAMMA: Primo incontro - 18 Giugno - 9,30-13,00/14,30-18,00 • richiesta danni per conoscenza * formulazione richiesta risarcitoria • contestazione tardiva – comunicazione dati del conducente • mala gestio • eccedenza del massimale • il principio di non contestazione opera in caso di mancata allegazione del preciso luogo del verificarsi di un sinistro stradale? • in caso di contumacia del responsabile la non contestazione dei fatti allegati dall'attore da parte dell'assicuratore RCA ha l’effetto di assolvere l'attore dall'onere probatorio? • se si è in due sul motorino, l’assicuratore deve pagare i danni? • vi è litisconsorzio necessario con il responsabile civile? • nella procedura di risarcimento diretto ex art. 149 D.L.vo 209/05 si applica il foro del consumatore? • nella procedura di risarcimento diretto è risarcibile il compenso del legale? • è esperibile il diritto di surroga ex art. 1916 c.c. nei confronti dell'assicuratore r.c.a. del responsabile del sinistro? • se sinistro verificatosi in area privata sono applicabili l’art. 2054 c.c.,l’assicurazione r.c.a e il codice della strada? • è operante la polizza in caso di sinistro verificatosi in un garage? • qual è la legge applicabile se il danneggiante è residente all’estero? • la domanda di mala gestio (impropria) da parte del danneggiato deve essere formulata espressamente? • nel caso in cui il danno risarcibile ecceda il massimale assicurato quali siano i limiti dell'obbligazione dell'assicuratore della r.c.a. nei confronti della vittima d'un sinistro stradale.? • il danneggiato che intenda invocare la responsabilità ultra massimale del proprio assicuratore della r.c.a. (c.d. mala gestio propria) ha l’onere di formulare la relativa domanda in modo espresso? • come opera il limite del massimale ? • il limite del massimale è invalicabile, anche nel caso di responsabilità solidale dell'assicuratore con altri corresponsabili.? • in che modo la mala gestio dell’assicuratore incide sul limite del massimale e sugli effetti della mora? Questioni • principio di affidamento • caso fortuito • ammissibile la cessione del credito risarcitorio da sinistro stradale? • valore dei dati risultanti dal p.r.a. per l'individuazione del soggetto obbligato a risarcire i danni * criteri di liquidazione del danno biologico e criteri di liquidazione del danno da incapacità lavorativa Secondo incontro - 19 Giugno - 9,30-13,00 Accertamento della responsabilità • in caso di infrazione di una norma sulla circolazione stradale vi è sempre responsabilità del trasgressore per il danno provocato? • in caso di colpa grave di uno dei due conducenti, il giudice del merito ha l'obbligo di accertare la eventuale responsabilità concorrente dell'altro conducente? • è corresponsabile chi ometta di segnalare la presenza del proprio veicolo fermo sulla carreggiata? • si applica la presunzione di pari corresponsabilità in caso di mancata collisione diretta tra veicoli ? • vi è diritto al risarcimento se il danneggiato è in grado di percepire o prevedere la situazione di pericolo • stop • ambulanza con sirena:quali sono gli obblighi del conducente dell’ambulanza e degli altri automobilisti? • in caso di affidamento di veicolo a terzo da parte di chi non ne sia né proprietario né locatario e incidente provocato dal terzo, risponde l’affidante? Investimento di pedone • in caso di colpa del pedone investito come va ridotta la riduzione progressiva della percentuale di colpa presunta? • come vincere la presunzione di colpa del conducente? • pedone che attraversa col rosso Semaforo • l'attraversamento dell'incrocio con luce rossa supera la presunzione legale di concorrente responsabilità? • sfrecciare col rosso al semaforo ad alta velocità configura omicidio colposo o volontario? Terzo trasportato • il traportato può avvalersi dell'azione diretta nei confronti dell'impresa di assicurazioni del veicolo sul quale viaggiava al momento del sinistro? • Il trasportato può chiedere l’integrale risarcimento anche ad uno solo dei conducenti responsabili del sinistro? • in caso di accettazione, da parte del trasportato, del rischio di viaggiare in condizioni di menomata sicurezza, vi è un concorso di colpa del trasportato per i danni patiti in caso di sinistro stradale?

Docente

CONSIGLIERE DI CASSAZIONE E PRESIDENTE DI SEZIONE DOMENICO CHINDEMI

Sede

HOTEL EMBASSY & BOSTON: VIA ANELLO DEL PINO, 17 - MILANO MARITTIMA, 48016 - RA

Mappa o sito del corso

Periodo

Dal 18-06-2021 09:30 al 19-06-2021 13:00

Settore Scientifico-Disciplinare

IN FASE DI ACCREDITAMENTO

Crediti

Avvocati Non ancora accreditato